a
Questo sito utilizza cookies per migliorare la sua esperienza. Se lei continua a utilizzarlo, accetta l'uso dei cookies. Si, accetto Opzione d'evitare la trasmissione di dati a Google
Cliccare qui per ulteriori informazioni
x

Nei

I nei (chiamati nevi in ​​termini scientifici) presentano una grande varietà di aspetti. 

Nevi  

I nevi possono essere piatti o in rilievo, di colore variabile dal rosa al marrone scuro al nero, e con una grandezza da pochi millimetri a diversi centimetri. È raro che i nevi appaiano dopo i 50 anni.  

La maggior parte dei nevi sono innocui, ma alcuni tipi devono essere monitorati per scoprire eventuali modifiche o i segni sospetti per un melanoma.  Solo il 30% dei melanomi derivano da nevi, che iniziano improvvisamente a cambiare e crescere, nella maggior parte dei casi appaiono spontaneamente.  

Nevi atipici  

I nevi atipici o displastici sono nevi che appaiono diversi dagli altri. A causa della loro somiglianza con i melanomi, è importante che i nevi atipici siano controllati da un dermatologo per assicurarsi che siano benigni. La regola dell’ ABCDE per identificare il melanoma può essere utilizzata per determinare se è necessaria una visita medica:  

  • Il nevo è Asimmetrico?
  • Presenta Bordi indistinti o irregolari?
  • Cambia Colore?
  • Il suo Diametro è maggiore di 6 mm?
  • La sua dimensione, forma o comportamento si sono Evoluti nel corso del tempo? 

Le persone con più nevi atipici hanno un rischio molto più elevato di sviluppare un melanoma, quindi la loro pelle deve essere esaminata e monitorata regolarmente per individuare eventuali cambiamenti. 

Nevi dermici 

I nevi dermici variano nella forma da leggermente rilevati a papillomatosi. Possono variare nel colore da rosa a marrone chiaro o scuro. I nevi dermici sono lesioni melanocitiche benigne che presentano raramente un rischio di svilupparsi in un  melanoma.