a
Questo sito utilizza cookies per migliorare la sua esperienza. Se lei continua a utilizzarlo, accetta l'uso dei cookies. Si, accetto Opzione d'evitare la trasmissione di dati a Google
Cliccare qui per ulteriori informazioni
x

Melanoma

Il melanoma è la forma meno comune di tumore della pelle, ma anche la più pericolosa. 

Aspetto 

I melanomi si presentano sia come macchie che assumono una pigmentazione scura o sviluppano bordi irregolari o colori diversi nel corso del tempo, o come escrescenze rose o rosse a rapida crescita. I melanomi non sono facili da identificare a prima vista, in quanto spesso appaiono simili ad altri nei o voglie. 

La regola ABCDE è un modo utile per identificare potenziali melanomi sul corpo: 

  • Il nevo è Asimmetrico?
  • Presenta Bordi indistinti o irregolari?
  • Cambia Colore?
  • Il suo Diametro è maggiore di 6 mm?
  • La sua dimensione, forma o comportamento si è Evoluto nel corso del tempo? 

Tutti i nei dovrebbero apparire abbastanza simili, con la stessa forma e gli stessi colori. Se appare una nuova lesione che è “diversa” dalle altre, può essere sospetta.  Questo è chiamato il segno del ‘Brutto Anatroccolo’. 

Sintomi quali prurito o sanguinamento di una lesione sono segni caratteristici dei melanomi maligni. Anche la comparsa di nuove lesioni su aree della pelle che in precedenza erano integre in persone con più di 40 anni di età è un segno sospetto, e richiede un controllo del dermatologo.

Sede 

Il melanoma può manifestarsi ovunque sul corpo, ma si trova più comunemente sul petto e sulle gambe. Può crescere in parti della pelle in precedenza integre, ma in circa il 30% dei casi esso appare nella sede di nei preesistenti. 

Evoluzione  

I melanomi possono crescere rapidamente, e possono propagarsi agli organi interni velocemente. Per questo, è necessario un trattamento immediato, spesso in forma di escissione chirurgica.